Una passeggiata interamente dedicata alle donne di potere e alla condizione femminile, nel cruciale periodo di passaggio tra repubblica e principato, che vide importanti trasformazioni da un punto di vista sociale e legislativo, oltre che politico. La società romana era fortemente antagonista tra i due sessi; le donne erano escluse dal cursus honorum e la loro storia è dunque riflessa nella storia maschile.
Usate come pedine dal pater familias, costrette giovanissime ad unioni coniugali utili alla strategia politica, esaltate o denigrate dopo la morte a scopi propagandistici. Su ciascuna pesa un’etichetta, uno stereotipo, un giudizio storico: Ottavia la ripudiata, Giulia la ribelle, Cleopatra la sensuale, Livia Drusilla l’integerrima… Ma ogni essere umano è un sistema più complesso di una memoria storica e avremo modo di conoscere le loro vicende personali e di comprendere anche il peso politico che ebbero.
La lettura delle fonti accompagnerà il nostro viaggio nella vita di queste donne la cui storia ha fatto storia.

Durata visita 3 ore circa

“Non limitarti a guardare una cosa e da un solo punto di vista”
Marco Aurelio

PRENOTA ORA 

CHIAMACI

+39.329.36.14.470

Informativa privacy

visite guidate roma

Roma

Open Hours

M-F: 8am – 6pm, S-S, 9am – 1pm

Email

info@guideroma360.it